8 Dicembre 2019

Suore Dimesse Figlie di Maria Immacolata – INDIA
3 Dicembre 2019
La Verna
10 Dicembre 2019

8 Dicembre 2019

Suore Dimesse Figlie di Maria Immacolata Collegio Dimesse.

Chissà com'era, a casa di Maria, il sapore del latte! Chissà se Gesù l'ha portato con sé come un ricordo di casa quando si è allontanato perché la vita così gli richiedeva. Mi viene in mente oggi, 8 dicembre, mentre ripenso a questa mattinata trascorsa con gli ex alunni che ritornano a scuola per il gusto della cioccolata! Sì, sono tra le suore Dimesse da 32 anni e da altrettanti, il giorno della solennità dell'Immacolata, vedo tantissime persone che hanno frequentato, da alunni, il Collegio Dimesse tornare per ritrovarsi e rinnovare i ricordi sorseggiando una tazza di cioccolata calda. Come a dire che i legami si custodiscono assieme alle cose semplici perché sono le piccole cose che costruiscono la vita. Per noi suore Dimesse la solennità dell'Immacolata ha un carattere di festa particolare perché portiamo nel nostro nome la memoria di Maria; a Maria guardiamo come a un fiore di virtù che il nostro Fondatore, padre Antonio Pagani, ci ha lasciato come esempio nel nostro cammino spirituale di conformazione al dono supremo d'amore di Gesù, che Egli ha compiuto sulla croce. Indicandoci la conformità allo stile di vita di Gesù, padre Antonio Pagani ci ha mostrato Maria come il modello di ogni discepolo: lei che ha dato alla luce il Cristo e alla cui scuola si è messa essa stessa nel suo cammino di fede, ci educa all'ascolto, alla capacità di portare dentro di noi gli eventi per legarli uno all'altro e così comprendere, alla luce della Parola, il compimento del progetto di Dio. Nel nostro servizio educativo noi cerchiamo di camminare su questo tracciato e ci fa piacere incontrare i nostri ex alunni per condividere quanto la vita ancora ci ha insegnato pur procedendo per strade diverse. La cioccolata è solo il profumo, come il profumo di casa che ti ricorda le cose più preziose, e ogni volta che ci ritorni ricomprendi il loro valore e le riporti alla memoria per non scordarle mai.

Ci aiuti Maria a custodire il profumo della vita, intessuto di tanta quotidianità ma anche di quel filo d'oro che sono i legami, che è la gioia di ritrovarsi, che è la voce profonda della nostra interiorità che ci fa incontrare con il Dio più intimo a noi stessi e che risponderà alle nostre attese più grandi e più belle.

- Suor Lorella Ferro -